Microscopio a ottica inversa

Fungalor

Il microscopio esiste come il piatto comunemente popolare, spesso anche fuorviante da parte di scienziati di varie cose, soprattutto conoscenze legate direttamente o indirettamente alla biologia. I primi microscopi, che furono inventati ora nel 16 ° secolo, non hanno rispettato il loro valore e, per esempio, non avrebbero portato molto alla scienza. Considerarono le lenti il ​​cui ingrandimento era delicato perché il problema avrebbe potuto essere ingrandito solo dieci volte. In collisione con i piatti attualmente presenti, si può affermare che in realtà ha organizzato un risultato pari a zero. Tuttavia, per preparare qualcosa di nuovo, hai bisogno di idee, prove, progetti e un miglioramento duraturo dell'invenzione. Pertanto, i costruttori non si sono fermati al presente. Il momento in questa cosa è accaduto un momento dopo, perché nel diciassettesimo secolo. Il dispositivo stesso è stato migliorato e l'inventore ha rapidamente ampliato la produzione vivendo un sacco di soldi. Grazie a questa istituzione, si potrebbero osservare cellule come i protozoi. Ha portato un grande aumento di pensieri biologici e gli scienziati potrebbero iniziare a osservare gli organismi viventi dei loro interni. Ora ho accesso a una tecnologia molto più avanzata. I microscopi stereoscopici hanno la capacità di ingrandire l'oggetto di ricerca fino a duecento volte. Dà la ricerca più accurata alla scelta. Grazie all'ampliamento e alla diffusione dell'invenzione, gli scienziati possono ampliare le loro conoscenze sul problema degli organismi più piccoli e più piccoli. Il gioco, compresi i microscopi stereoscopici, ti consente di osservare il movimento degli oggetti esaminati e puoi seguirli non solo di giorno, ma di notte, perché non fanno affidamento sulla luce del giorno.